ORTRUGO

20,50220,00

Vista la repentina variazione di disponibilità, prima di effettuare l’acquisto, accertarsi della reale disponibilità nel form ‘richiesta informazioni’.

Svuota
Ti mancano 99,00 per ottenere la spedizione nazionale gratuita. Continua a fare acquisti!
 

Descrizione

CARATTERISTICHE

Il vitigno Ortrugo è coltivato prevalentemente in Emilia, nella provincia di Piacenza. Nel Bollettino Ampelografico del Ministero dell’Agricoltura del 1881 veniva riportato come Altrugo o Artrugo da cui ha probabilmente origine il nome attuale. L’etimologia del nome lo riconduce forse ad “altre uve”, “altrughe”. Per un certo periodo l’Ortrugo ha avuto una buona diffusione in tutta l’Emilia, ma oggi ha perso importanza e si trova più facilmente mescolato ad altre varietà, fra cui la Malvasia bianca, anche se, grazie alla passione di alucni produttori, è possibile trovare notevoli sue espressioni vinificate in purezza.

GRAPPOLO

Grappolo compatto, lungo, cilindrico, conico. Ali nel grapppolo: 1.
Peso medio grappolo: dai 200 ai 250 gr.

ACINO

Gli Acini sono di dimensione media, di forma sferoidale, con buccia consistente, molto consistente, pruinosa e di colore verde-gialla.

EPOCHE FENOLOGICHE

Germogliamento: 2° decade di aprile
Fioritura: 2° decade di maggio
Maturazione: 2°-3° decade di settembre

CARATTERISTICHE ENOLOGICHE

Il vino che si ottiene dal vitigno Ortrugo è di colore Giallo paglierino. Al palato è Caldo, di corpo.

ORIGINE

Italia (Emilia Romagna)

RICHIEDI INFORMAZIONI

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Dimensioni 20 × 20 × 55 cm

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “ORTRUGO”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.